22.3.07

Chiama Picone

L'immagine “http://photos1.blogger.com/x/blogger2/5014/871491186554710/1600/z/347742/gse_multipart63003.jpg” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.

Agli utenti di Blogger, ma non solo: avete mai provato a cliccare sul link Blog successivo in alto, sopra la testata? Fatelo, se avete tempo: si scoprono delle storie e dei diari straordinari (?). Io, per esempio, stamattina avevo come vicino il blog di Maria Rita Picone, politico di An che in una scrittura fluida come quella di un appuntato (senza offese, eh?) si candida a migliorare Palermo.

Sono in politica da dieci anni, ha svolto la mia attività a Carini. Sono molto legata a questo paese. A Carini ha vissuto mio padre prima di sposare mia madre e lì vivono tutt'ora i miei parenti paterni. Sono stata consigliere comunale, vicesindaco di Carini e da cinque anni sono assessore ai servizi sociali e alle pubblica istruzione. Credo di aver fatto un buon lavoro e mi sento pronta per candidarmi a Palermo. Vorrei mettere a frutto la mia esperienza e professionalità. Credo che per fare politica sia necessario avere passione e dedicarsi totalmente agli altri come se fosse una missione senza pensare strettamente ad una poltrona da occupare. Questa filosofia ha caratterizzato il mio modo di fare politica e la gente lo ha apprezzato. Sto in mezzo alla gente e ne vado fiera. Ho un nunero di cellulare da dieci anni e rispondo a qualsiasi ora.

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Oltre ad essere poco fluido, l'italiano di MRP è pure sbagliato. Nemmeno uno dei tre post sarebbe stato approvato, non dico dalla Crusca, ma dal T9 del suo cellulare. Ho provato a scrivergli un commento (con u suggerimento implicito su dove sia l'errore). Ora vediamo se capisce.

Maria Rita PICONE ha detto...

gentile anonimo, l'errore sul mio blog era talmente banale che, pur essendomi accorta di aver scritto ha al posto di ho, non ho ritenuto opportuno correggerlo, confidando nell'intelligenza dei lettori.
Un saluto e quando vuoi gareggiamo in italiano.
ps anche in questo tuo messaggio c'è un errore di battitura, ma ti perdono.

GFB ha detto...

Avere MR Picone come vicina di blog è un onore oltre ad un vero piacere per gli occhi. Non tutti, "De gustibus non est disputandum", possono essere d'accordo ma sul discorso fluido da appuntato dei carabinieri credo che ci sia da discutere. Preferisco un programma "fluido" ma semplice come quello di MRP che pieno di fronzoli e falso da politicante allo sbaraglio.

Maria Rita PICONE ha detto...

Meno male che esistono ancora persone come gfb, mi fanno capire che non siamo soli. Grazie gfb a buon rendere.

Anonimo ha detto...

Hi
[URL=http://blog.bakililar.az/Botshark/]Buy Tramadol Online[/URL]