4.6.06

Ninna ah Ninna alé oh oh

Ieri e oggi weekend di riposo (un po' ad alto volume ma piacevole). Stamattina piccola passeggiata con splendido bambino al seguito. E mentre la mamma e Leti gli cantano un po' di quelle canzoncine che tutti i bambini cantano da sempre mi accorgo di saperne poche, pochissime. E allora penso che le uniche musiche che intonavo da piccolo erano i cori della Roma. Vabbé, mica tutti sono destinati ad avere un'infanzia felice. Come la mia.

3 commenti:

Ricambi Originali ha detto...

Ma non e' mai troppo tardi per avere un'infanzia felice ;)

federico ha detto...

vecchio e invidioso... ;)

Ricambi Originali ha detto...

infame, non si scherza su certe cose! :P